fbpx

Ciao e benvenuto/a, mi presento in breve.
Mi chiamo Marco Ferrari, classe 1977.

Sono prima di tutto un grande appassionato di Sport che ha sempre fatto parte della mia vita. Fin da bambino infatti, ne ho sempre praticati moltissimi, dal nuoto, al judo, alla pallamano… Alcuni anche a livello agonistico, come tennis e calcio.

Attorno ai 20 anni, ho incontrato il mondo della palestra e della pesistica e ho così sviluppato una grande passione per l’allenamento individuale con i pesi (per la cosiddetta Ghisa) per lo sviluppo della forza e dell’ipertrofia e per la cultura fisica. Quindi, per discipline come Bodybuilding, Powerlifting e per il Fitness in generale.

Queste sono discipline straordinarie, che pratico ormai da molti anni a questa parte e che mi hanno dato ottimi risultati e grandi soddisfazioni, sia dal punto di vista personale, che da quello lavorativo. Infatti, dall’iniziale passione, ne ho poi voluto fare la mia professione, diventando così Personal Trainer e Fitness Nutritionist Certificato ISSA e Istruttore di Bodybuilding.

La mia formazione è sempre in continuo aggiornamento sugli studi recenti e le novità del mondo dell’allenamento, della nutrizione e della fisiologia umana. Non solo per mantenere attive le certificazioni, ma perché in questo ambiente non ci si deve mai sentire arrivati. E chi si ferma è perduto.

Ricordo bene quando alla fine degli anni 90′, l’informazione di valore era veramente poca, tutto era dominato dal classico passaparola da spogliatoio, costellato da falsi miti, idee, convinzioni e distorsioni personali. E la facevano da padrone i vari giornaletti del settore, che mostravano la dieta e l’allenamento del campione o del Mr. Olympia di turno. Tutti copiavano, pochi ottenevano veri risultati e qualcuno purtroppo si creava anche dei problemi.

Su Internet invece esistevano solo i classici forum, pieni di utenti che non facevano altro che scrivere perlopiù assurdità e idiozie, insultando anche le persone (a parte qualche raro personaggio di spicco). Praticamente un concentrato di disinformazione, broscience e supercazzole. Non c’erano gli smartphone, non c’era Facebook, niente gruppi ecc. e i siti autorevoli erano veramente pochi, li contavi forse a malapena su una mano.

Io sono sempre stato una persona molto determinata nella vita, di quelle che quando si mettono in testa qualcosa, difficilmente rinunciano, ma trovano sempre il modo di ottenerla. Ho così deciso di portare la mia presenza online, volevo creare informazione di valore e diventare un punto di riferimento. Perché biochimica, fisiologica, anatomia, biomeccanica… non funzionano in base ai “secondo me”, ma sono scienze ben precise che dicono: “siamo fatti così e funzioniamo in questo modo”.

Il mio lavoro, la mia mission, è pertanto quella di aiutare le persone a raggiungere i propri obiettivi, poiché tutti, con il giusto impegno e le giuste conoscenze, possono ottenere risultati reali e migliorare se stessi. Il mio compito è quello di diffondere il verbo, cercando di farlo diventare più comprensibile a tutti quelli che HANNO VOGLIA di capire, cambiare, migliorare. Una delle mie caratteristiche principali, è proprio quella di riuscire a portare concetti spesso molto complessi, rendendoli praticamente fruibili a tutti.

Muscolarmente oggi è un punto di riferimento per molti sul Web e sui social come Facebook.

Sono convinto che se nella vita metti passione, dimostri di essere competente in quello che fai, fornendo valore alle persone, queste qualità non passano di certo inosservate ed infatti oggi mi ritengo estremamente soddisfatto del grande numero di lettori, clienti e follower, che ogni giorno mi scrivono mail, lasciano commenti e messaggi, oltre che per richiedere informazioni e partecipare alle discussioni, anche per esprimere stima, ringraziamenti e apprezzamento nei confronti del mio lavoro.

Se vuoi puoi…

Un giorno, sistemando alcuni cassetti di casa, mi sono imbattuto in questa chicca e non ho resistito dal pubblicarla qui.

Ovviamente non l’ho inserita per farti vedere le dune di sabbia e nemmeno i miei occhiali da sole! Vorrei solo far notare il mio primo enorme cambiamento. Notare in particolar modo le braccine. All’epoca di questa foto avevo circa 19 anni, quindi poco prima di incontrare il mondo dell’allenamento con i sovraccarichi. Come puoi vedere ero veramente magro! Immagina: 191 cm per 75 kg… Quello che poteva definirsi il classico secco.

Con i giusti metodi di allenamento, un’alimentazione corretta e programmata e soprattutto con tanta costanza e determinazione, sono riuscito a raggiungere gli obiettivi che mi ero prefissato, ad aumentare la mia massa muscolare, le mie prestazioni, costruendo così un corpo molto più simile a quello che avevo sempre desiderato. Tutto questo ovviamente in maniera completamente Naturale!

Spesso mi chiedono perché mi alleno con tanta dedizione e spesso sono così “maniacale” nelle mie abitudini. È semplice: perché amo quello che faccio!

Questo soltanto per dire che se ci credi, puoi ottenere gli obiettivi che hai in mente.
Non aggrapparti mai alla scusa della genetica, della costituzione, del metabolismo… Stai solo cercando di auto-convincerti e auto-sabotarti. Tutti possono ambire a diventare la migliore versione di se stessi.

 

Certificazioni e aggiornamenti

 

Attestato Convention Bellaria Fitness e ScienzaAnalisi posturale IIbcs-avanzato Seminario Cibo Amico-Nemico Seminario Natural Peaking

error: Il contenuto è protetto !!
Send this to a friend