Crescita muscolare...quanto tempo? | Muscolarmente

Crescita muscolare…quanto tempo?

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 Email -- 0 Flares ×
VN:F [1.9.22_1171]
Vota l'articolo!
Rating: 3.5/5 (2 votes cast)

Ti sarà sicuramente capitato parecchie volte di chiederti quale potrebbe essere il tasso di crescita muscolare (parlando magari di centimetri) sia per i muscoli grandi sia per quelli piccoli, nell’arco dei tuoi mesi di allenamento.

Del resto credo sia abbastanza normale porsi questo tipo di domande, dal momento che tutti vorremmo ottenere certi risultati magari in poco tempo… Spesso però, anzi diciamo pure nella maggior parte dei casi, il fattore tempo può diventare un problema, tanto da far perdere la motivazione. In questo per esperienza lavorativa devo dire che purtroppo sono le donne ad avere un pochino più di fretta nel voler vedere risultati. Infatti spesso se non notano miglioramenti consistenti quasi subito, tendono a mollare.

Questo però non deve accadere! Perché come dico sempre la costanza premia prima o dopo…e soprattutto non siamo tutti uguali e non rispondiamo tutti allo stesso modo agli stimoli. In questa disciplina e stile di vita, l’ultima cosa che si deve avere è la fretta!

Ovviamente sto dando per scontato che tu segua un eccellente programma di allenamento e nutrizione prima di poter parlare di crescita muscolare e di tempo. Il confine poi è sottile con il chiedersi che differenze ci possano essere tra un hardgainer (chi ha una crescita muscolare difficoltosa) e chi invece cresce con facilità.

Innanzi tutto io eviterei di misurare il tasso di crescita muscolare con il centimetro ogni giorno, cercando chissà quali riferimenti su cui basarti, perché indipendentemente dal gruppo muscolare preso in esame, un aumento di circonferenza di un paio di centimetri, rappresenta già un guadagno consistente in termini di tessuti muscolari. La crescita muscolare che puoi ottenere, quindi la quantità di massa muscolare che puoi guadagnare, dipende dalla tua risposta individuale a un programma corretto di alimentazione e di allenamento. E questo è un valore che cambia da individuo a individuo.

crescita muscolare Crescita muscolare...quanto tempo?In base agli scritti e all’esperienza maturata finora sia su me stesso e sia su altri sportivi, potrei dire che l’aumento più consistente lo si abbia nei primi anni di allenamento. Dopo di che fisiologicamente e in media, ci si può aspettare una crescita di circa tre kg di tessuto muscolare l’anno. Attenzione, ripeto che questo è un valore indicativo che dipende innanzitutto dalla genetica e struttura di ogni soggetto e ovviamente si riferisce solo ed esclusivamente all’aumento di massa muscolare e non all’aumento di peso complessivo; altra cosa fondamentale, stiamo parlando di atleti Natural! Senza uso di farmaci.

Il consiglio è di misurare le circonferenze solo di tanto in tanto ma ovviamente i sistemi migliori per monitorare la propria composizione corporea sono la plicometria o la bioimpedenza. Nel frattempo continua a seguire un programma di allenamento e alimentazione eccellente e controlla i tuoi progressi alla bilancia e allo specchio o con i metodi che ti ho appena indicato. La sola bilancia non è un buon metro di valutazione perché non sai in realtà cosa stia avvenendo nel tuo corpo.

Prossimamente parlerò ancora della crescita muscolare e del livello di grasso corporeo, magari già nel prossimo articolo. Con questo colgo l’occasione per chiedere scusa ai miei lettori, se le pubblicazioni non hanno una certa frequenza ma gli impegni sono molti e io lavoro sempre da solo

Lascia pure il tuo commento qua sotto e condividi il post!

Articoli Correlati:

VN:F [1.9.22_1171]
Vota l'articolo!
Rating: 3.5/5 (2 votes cast)
Crescita muscolare...quanto tempo?, 3.5 out of 5 based on 2 ratings
0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 Email -- 0 Flares ×

Marco Ferrari - Autore

Personal Trainer certificato ISSA Italia, blogger, motivatore, super appassionato di sport e cultura fisica. Specializzato in allenamento e corretta alimentazione per la ricomposizione corporea. Muscoli e nutrimento impeccabile, sono il segreto per salute, prestanza e longevità....Ma ognuno necessita del suo programma...

4 Commenti

  1. Matteo | settembre 20, 2011 at 4:16 pm
     

    Salve sono Matteo Squaddara ex Campione Italiano Federazione Natural, faccio i miei complimenti all’autore di questo articolo, veramente ben strutturato; oggi giorno si parla tanto di MASSA MUSCOLARE, DEFINIZIONE, etc. penso che oltre alla genetica (importante) ci vogliono altri 02 prerogative non meno essenziali al fine di raggiungere determinati traguardi, e sono: IMPEGNO e COSTANZA.

    Thumb up 1 Thumb down 0

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    Reply
    • Marco Ferrari | settembre 20, 2011 at 6:22 pm
       

      Ciao Matteo, ti ringrazio molto per il complimento, per me questo non è solo un lavoro ma una passione vera e propria! Impegno e costanza sono requisiti indispensabili nel Body Building. Purtroppo sono veramente troppi i ragazzi e le ragazze che mollano tutto quando vedono le prime difficoltà o i primi stalli. Bisogna crederci e una buona parte del lavoro è già fatto!
      Saluti e complimenti a te per i tuoi traguardi raggiunti.
      Marco

      Thumb up 0 Thumb down 0

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
      Reply
  2. Alex | settembre 11, 2012 at 3:05 pm
     

    mi sembra molto ottimistico pensare di avere una crescita di tessuto muscolare di 3 kg all’anno rimandendo natural…

    Thumb up 0 Thumb down 0

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    Reply
    • Marco Ferrari | settembre 11, 2012 at 8:35 pm
       

      Ciao Alex,
      grazie per aver lasciato il tuo commento. Guarda ti posso assicurare che non è ottimistico per nulla, sono in quest’ambiente da molti anni e ho avuto modo di vedere parecchie persone.
      Il discorso è che come ho detto è un valore indicativo, sono tante le varianti proprio perché non siamo tutti uguali, è il principio delle differenze individuali. Dipende dal tipo di struttura, dai somatotipi; ad esempio per un ectomorfo potrebbe essere ottimistico, per un mesomorfo no, potrebbe essere anche riduttivo. Però nulla andrebbe lasciato al caso, tutto va pianificato in maniera personale…il problema è che quasi nessuno misura, si preoccupa di capire di quante calorie necessita e troppi svolgono lo stesso allenamento fotocopiato dell’amico.
      Con un’attenta pianificazione i risultati arrivano.
      Saluti
      Marco

      Thumb up 0 Thumb down 0

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
      Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 Email -- 0 Flares ×